VI Rassegna di vini passiti (foto di Stefano Landini)
VI Rassegna dei vini passiti (foto di Stefano Landini)

A Zola Predosa (Bologna) va in scena la sesta edizione della Rassegna dei Vini Passiti indetta dall’Accademia della Muffa Nobile: 2 giorni, 500 vini in degustazione (un centinaio quelli emiliani), 26 banchi di assaggio, degustazioni guidate, cena di gala e convegno in villa.
Le giornate dedicate alla Rassegna, che si svolge nella storica Villa Edvige Garagnani (via Masini 11), sono quelle di sabato 23 novembre, ore 14-22, e domenica 24 novembre ore 10-20.

Prezzi: 15 euro l’ingresso (comprensivo di degustazioni), 5 euro per 3 degustazioni.

Saranno presenti, nei banchi d’assaggio, tenuti dai Maestri Sommelier dell’Accademia più di 500 etichette in degustazione, 26 banchi di assaggio di prodotti tipici, tra i quali il Parmigiano del Consorzio Parmigiano Reggiano, le specialità della Compagnia del Cioccolato, la mortadella di Alcisa e Felsineo, il bustreng del Piccolo Forno Marziali, i formaggi affinati della Valle Imagna di Gigi Formaggi in abbinamento alle mostarde della Macelleria Contini, il Nocino Modenese dell’Ordine del Nocino, la Birra Beltaine e molti altri ancora.

bottiglie nell'edizione 2012
bottiglie nell’edizione 2012

Oltre ai banchi d’assaggio nei piani della villa, sarà possibile partecipare a diverse degustazioni nelle salette e negli spazi della cantina. Tra quelle di maggior interesse segnaliamo la Cantina Buranco, il cui produttore propone una verticale di Sciacchetrà delle annate 2008/09/10/11 in abbinamento a Parmigiano Reggiano di diverso invecchiamento, e la Cantina St. Pauls che propone una verticale di Pinot Bianco delle annate 2007/08/09/10/11 in abbinamento, anch’essa, con Parmigiano Reggiano delle stesse annate.
Non solo vino, ci sarà anche una degustazione di birra del birrificio Beltaine, birre che trovano la loro particolarità nell’ingrediente che le caratterizza, la castagna.

Novità di questa edizione, la Cena del Palio, che si terrà venerdì 22 novembre al Ristorante Al Cambio, via Stalingrado 150 (Bologna) alla presenza di istituzioni, giornalisti, produttori. Nella prima parte della serata avverrà la premiazione, da parte dell’Accademia, dei vini in concorso con rilascio di attestato ai produttori e poi inizierà la cena con un menù elaborato dallo Chef Massimiliano Poggi con materie prime fornite da Selecta Spa

vini passiti (foto di Daniele Dandrea)
vini passiti (foto di Daniele Dandrea)

Durante la due giorni sarà possibile mangiare all’interno degli spazi della Rassegna grazie alle stuzzicanti proposte gastronomiche preparate dal Punto del Gusto (Strada dei Vini e dei Sapori Città, Castelli, Ciliegi e Terre di Zola) quali piattini di salumi e formaggi accompagnati da buon vino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *