Bologna's Secret
Bologna’s Secret

Bologna è una città difficile da scoprire nel profondo. Ha un bell’aspetto, è colta, di buona famiglia e sfacciatamente socievole. Due aggettivi non bastano però a rivelarne la malia, il segreto con cui ti conquista e ti tiene stretta tra le sue braccia. Lasciarla è difficile. Tornarci è fin troppo scontato. Io ci vivo. Non me ne sono mai andata. Eppure mi ha tentato Roma, in passato, e continuano ad affascinarmi certe città straniere in cui per qualche giorno mi sono sentita “come a casa”.

Piazza Santo Stefano
Piazza Santo Stefano

Ma casa è qui, all’ombra delle Due Torri. Qui sono nata, qui ho studiato e qui lavoro. Un lavoro, il mio, che ogni tanto mi porta in mondi completamente diversi da quello a cui appartengo. Mi incuriosiscono tutti e, facendo la giornalista, direi che è un bene. Mi piace ciò che faccio. Se non fosse così maledirei le domeniche in compagnia del pc, il telefono che squilla a qualsiasi ora, le mail che si accumulano, gli appuntamenti che saltano, il gioco ad incastri per vedere amici e famiglia, le cene a notte inoltrata. Ho imparato a conviverci. E ho scoperto che ci sono anche diversi lati positivi nel lavorare come giornalista. Giri, vedi gente, fai cose. Scrivi, cose. Io ho la fortuna di occuparmi spesso di argomenti lieti. Il calcio, in primis. E poi moda, cultura, spettacoli. Mi capita di scrivere anche di cibo, ultimamente. E mi piace. Come mi rilassa cucinare la sera, che poi è quasi notte, per chi ha piacere di sedersi alla mia tavola.

Palazzo Re Enzo
Palazzo Re Enzo

Di questa città ancora grassa, fortunatamente dotta e di un rosso un po’ sbiadito, che conquista facilmente tutti coloro che vi passano, ho piacere di scrivere qui. Una città raccontata attraverso la mia vita e il mio lavoro. Dal mio punto di vista. Quello di una giornalista che rincorre – scrivendo – un pallone, ma non solo, saltellando da un argomento all’altro, come fa la spola da un punto all’altro della città, e che Bologna, per forza e per amore, la vive fino a tarda ora. Magari troverete qualche spunto utile per godervela a fondo. Magari scoprirete il suo segreto.

a Bologna
Via del Pratello

Dimenticavo. Mi chiamo Francesca. Di cognome faccio Blesio. F.B., da sigla. Scrivo per il dorso bolognese del Corriere della Sera e parlo per Radio Capital. Ho una laurea in lettere moderne, un tesserino da giornalista professionista, una passione per la musica d’autore italiana (leggi De Andrè, Guccini, De Gregori e compagnia cantante), per i libri e i film che ti prendono e ti portano via, adoro le chiacchiere che si allungano davanti a un bicchiere di vino, le storie e le persone speciali, che sono tante. Basta saperle cogliere e accogliere. Sono anche ariete ascendente leone, così, per dire. Non penso che sia scritto nelle stelle, ma esagero spesso con le quantità: sia in cucina sia con le parole. Quindi mi fermo. Giusto per la presentazione, però…

Francesca Blesio

@FrancescaBlesio

6 comments on “ABOUT”

  1. Ciao Francesca,forse la posizione delle stelle nascondono segreti che noi non sappiamo,o che sanno in pochi.dov’è che si puo ascoltare della buona musica,all’estragon a teatro,in zona fiera?

  2. Primo segreto svelato: la foto sulla home e’ stata scattata in via S.Giorgio dando le spalle a via Galliera verso via Nazario sauro. L’abbigliamento della Blesio tradisce un clima mite 😉

    • Grande Giorgio! Che occhio! E che istinto investigativo! La Signora in giallo ti deve temere, anche se – giuro – poi quella sera non abbiamo ucciso nessuno. Il fotografo che ha immortalato l’amato scorcio aveva giusto qualche dubbio sul rosa. Ma mi ha assecondato. Un amore di fotografo!

  3. Grande Francy!!!
    Davvero un bel blog! Solo una pecca: non potevi farlo prima?! Quando vivevo a Bologna mi avrebbe fatto comodo una guida come questa con tanti spunti “succulenti” per cenare qua e lá! Mannaggia a te ahahaha
    Un abbraccio
    Enry

    • Grazie, Enrica!!! Ti sarà utile quanto tornerai in città, a salutare squadra e amici! Quando passi da Bologna, oltre a leggere, chiamami, però! Un abbraccione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *