Ricette galeotte

per CUCINARE IN MASSIMA SICUREZZA
da CUCINARE IN MASSIMA SICUREZZA

Uno dei libri più interessanti che mi è capitato tra le mani nell’ultimo anno è un ricettario. Non un libro di ricette qualunque, ma un lasciapassare per un mondo che mi era interdetto, sconosciuto, lontano. Il carcere. Si intitola “Cucinare in massima sicurezza” e giovedì prossimo, 28 novembre, se ne parlerà alle 18.30 nel gazebo del parco della Montagnola, a Bologna. Sono andata, quando uscì, alla prima presentazione in città. Mi è piaciuta molto, come poi ho apprezzato il libro, ideato e sviluppato con i detenuti delle sezioni di massima sicurezza delle carceri italiane. Per questo vi consiglio di fare un salto, se riuscite, ad ascoltare l’artista visivo Matteo Guidi, curatore dell’opera.

Lasciatevi trasportare oltre le sbarre. (more…)

No a ciappi e sneakers, sì ai tacchi a spillo. La lezione (difficilissima) di Carla Gozzi

Carla Gozzi
Carla Gozzi

Una concentrazione di tacchi e messe in piega, come l’altra sera, non l’avevo mai vista prima. Manco al Cosmoprof. I beati tra le donne al “Carla Gozzi Show!” erano una manciata, in un teatro, il Duse, tutto pieno. Uno sedeva di fianco a me. Non era il moroso, allergico a qualsiasi parola presente nel vocabolario della moda, ma l’amico Andrea, sant’uomo, che mi ha accompagnato senza batter ciglio. Avevo intervistato Carla Gozzi per il Corriere. Si era mostrata gentile e anche divertente. Ero curiosa. E ho partecipato allo show. A mio modo. Quindi al momento della scelta delle dieci ragazze su cui fare il restyling mi sono infossata nella poltroncina.

(more…)

La carica dei 500 (vini passiti)

VI Rassegna di vini passiti (foto di Stefano Landini)
VI Rassegna dei vini passiti (foto di Stefano Landini)

A Zola Predosa (Bologna) va in scena la sesta edizione della Rassegna dei Vini Passiti indetta dall’Accademia della Muffa Nobile: 2 giorni, 500 vini in degustazione (un centinaio quelli emiliani), 26 banchi di assaggio, degustazioni guidate, cena di gala e convegno in villa. (more…)

Ballando con Isotta

i cappelli di Isotta Zerri (foto di Matilde Piazzi)
i cappelli di Isotta Zerri (foto di Matilde Piazzi)

A Isotta Zerri, fashion designer petroniana degli anni Trenta, vissuta tra Bologna e Parigi, dove creava inimitabili e inconfondibili cappelli per Chanel e Dior, sarà dedicato un ballo a Palazzo Pepoli Campogrande sabato prossimo. Musica dal vivo con i King lion & The braves. E dress code in tema: cappello o acconciatura per le donne, fiore all’occhiello per gli uomini. (more…)

Un lungo weekend di piaceri. Si parte con Enologica

Enologica 2013
Enologica 2013

Sarà un weekend dolcemente complicato. Un fine settimana di food, fashion, football e … wine. Dal ballo dedicato a Isotta Zerri a Palazzo Pepoli Campogrande a Bologna-Inter, c’è anche Enologica, a cui non mancare, come la Rassegna dei vini passiti a Zola Predosa. La partita di domenica sera sarà il punto d’arrivo di una due giorni impegnativa. Non avendo il dono dell’ubiquità e dovendo lavorare entrambi i giorni, sarà complicato essere presente a tutti gli appuntamenti in questione.

Io intanto ve li segnalo. Magari ci si incontra. O magari mi racconterete come sono stati.  (more…)

Pollo alla Ramsay, in perfetto stile Mihajlovic

Pollo alla Ramsay
Pollo alla Ramsay

Ho un debole per Gordon Ramsay. I cattivi talentuosi mi hanno sempre affascinato. Tanto mi piacciono gli angeli, quanto i demoni. Non solo in cucina. Anche nel calcio è sempre stato così. Ho subito il fascino tutto calcistico di calciatori alla Sinisa Mihajlovic. Era capace di pennellare punizioni meravigliose, perfette, e poi di entrare a gamba tesa sulla palla o sui teneri muscoli dell’avversario con lo stesso spirito, come se l’arte della guerra avesse lo stesso valore di una pennellata divina che finisce nel sette. Pescando dalla rete (internet, non quella del malaugurato portiere fresco di gol subito), l’altro giorno – giorno si fa per dire, perché saranno state le nove di sera – ho trovato una sua ricetta. Crudele e magnifica. (more…)

L’ultimo food gadget: l’accendino con ricetta

accendino con ricetta
accendino con ricetta

Le ricette sono infinite, ma non bastano mai. Noi (non sarò l’unica, vero?) ne facciamo volentieri incetta, sperando di trovare qualche idea per rivisitare le nostre o scoprirne di nuove e migliori.

Noi (idem, come sopra) siamo accumulatrici compulsive di ricette. Le ritagliamo dalla riviste, dai giornali, le salviamo sul pc, le compriamo in libreria. E non sono mai abbastanza. Fortunatamente sono ovunque. Ma proprio dappertutto.

Le abbiamo trovate (e subito fatte nostre) due giorni fa anche sugli accendini. (more…)

Cioccoshow 2013: fragole, manette e opere d’arte

Cioccoshow
Cioccoshow

C’è di tutto, anche il kebab di cioccolato, in piazza Maggiore. Ma ciò che entro domani, ultimo giorno di Cioccoshow, vorremmo assaggiare è un bicchiere di fragole fresche e cioccolato fondente. Oltre ad omaggiare inconsapevolmente il bel film di Tomás Gutiérrez (Fragola e cioccolato, del 1995: guardatelo, se non l’avete mai visto), deve risultare un mix di godimento assoluto. Da “gola  soddisfatta e nella stanza il cielo”, per dirla con la Vanoni.

(more…)

Colazione da H&M per Isabel Marant

In fila per Isabel Marant
In fila per Isabel Marant

Sul ring della collezione griffata ogni colpo è lecito. Tipo arraffare una manciata di accessori, strappandoli agli occhi delle rivali, per scegliere con calma quale portarsi a casa. Tipo sgomitare con polso alzato e braccialettino in vista per entrare per prime nel perimetro della lotta fashion. Tipo allearsi con l’amica per raccogliere tutto ciò che si può e scambiarselo in camerino con una complicità assolutamente glamour. (more…)