Tag: cucina

Fourghetti: 10 cose da sapere sul nuovo ristorante di Bruno Barbieri

Barbieri e Bastianich
Barbieri e Bastianich

L’attesa per Fourghetti è finita. La nuova creatura di Bruno Barbieri è stata presentata al pubblico con un’inaugurazione a inviti e da qualche giorno ha cominciato ad accogliere i primi clienti. Sono in pochi ad aver varcato la soglia del ristorante di via Murri, eppure ne parlano già tutti. Ecco 10 informazioni che potrebbero tornarvi utili, fosse anche solo per prender parte alle prossime chiacchierate. (more…)

Da Danio a Elisa, l’album di famiglia della Trattoria da Me

Trattoria Da Me: spaghettone
Trattoria da Me: spaghettone

«Tutto è cominciato prima della guerra. Nina e Danio, sorella e fratello legatissimi tra loro, arrivano a Bologna dalle campagne di San Giovanni in Persiceto. Nina si è sposata con Orazio, e insieme aprono un’osteria…».

Vi ricordate la vecchia Trattoria da Danio in via San Felice? Beh, anche se non ve la ricordate, sappiate che ora al suo posto c’è una nuova e accogliente trattoria che ha inaugurato domenica e aperto per la prima volta ieri, a pranzo.  (more…)

Nella trattoria di basket city

al Mulino Bruciato
al Mulino Bruciato

Non sono scomparsi i biassanot. Ci sono eccome a Bologna e uno è qui, che sta scrivendo. Non sono spariti nemmeno i ristoranti in cui cenare dopo la mezzanotte. Bisogna cercarli, certo. E magari uscire dal centro. Ma Bologna non ti lascia mai senza un piatto di pasta. Anche se è tardi.

(more…)

Le ricette di Lucia, regina del tortellino bolognese

Lucia Antonelli e Gino Fabbri
Lucia Antonelli e Gino Fabbri

La regina dei tortellini oggi è Lucia. E’ lei la prima vincitrice della sfida tra Bologna e Modena giocata sul tavolo della tradizione gastronomica. Ed è sempre lei a rappresentare Bologna, con il primo piatto più celebre, i tortellini in brodo, nella partita che ci sarà sempre con Modena lunedì sera a Palazzo Re Enzo.  (more…)

Trasferta in Abruzzo con post partita di arrosticini e pizza

Pescara d'inverno
Pescara d’inverno

Seguendo cuore e pallone sono tornata in Abruzzo. Dopo Lanciano-Bologna, ultima partita del girone invernale, sono finita in un nuovo accogliente posticino che vi suggerisco, se passate da Pescara, siete indecisi tra arrosticini e pizza, non volete spendere follie, e magari cercate pure una location piacevole allo sguardo, per cenare. Se seguite il Bologna calcio, poi, troverete in veranda una curiosa sorpresa…
(more…)

Il romantico bar sport del Picchi e qualche consiglio per mangiar bene a Livorno

Livorno-Bologna
Livorno-Bologna

Ci sono stadi che vanno visti almeno una volta nella vita (professionale). Uno che ricordavo con nostalgia e in cui sono tornata con grande gioia è il Picchi di Livorno. Per chi fa il mio mestiere non è comodissimo: la tribuna stampa è un alveare angusto, dove se per caso sei un po’ abbondantello di pancia (o semplicemente come me hai una mega borsa) fatichi ad entrare e devi dimenticarti gli schermi dove rivedere le azioni clou in replay. Almeno il campo è a ridosso degli spalti e non servono dieci decimi per capire chi segna o chi invece cicca il pallone. Ma in suo tesoro è sepolto sotto la tribuna. Al Picchi c’è il bar più romantico della serie B (ma anche della serie A) del nostro calcio. (more…)

Viaggio nel mondo di Eataly New York… con finale (di lasagne) a sorpresa

lasagne Eataly
lasagne Eataly

Se Eatalyworld, Fico per chi preferisce, sarà un successo lo scopriremo solo vivendo. Lo speriamo per la città, Bologna, che sta investendo denari ed energie in questo immenso progetto. A New York non potevamo ovviamente esimerci dal ficcare il naso nel tempio del cibo made in Italy, entrando da Eataly sulla quinta strada. Curiosando tra gli scaffali e ordinando un piatto di lasagne bolognesi. (more…)

Cucinare per le feste (a Bologna). Ecco tutti i corsi per un Natale delizioso

tortellini
tortellini

A Bologna succede spesso. A casa mia succede esattamente la notte della vigilia di Natale. Si tira la sfoglia e ci si mette a chiacchierare chiudendo i tortellini. Una quantità industriale di tortellini. Tortellini come se non ci fosse un domani. E’ uno degli appuntamenti a cui non rinuncerei per nulla al mondo. Si torna bambini. E ci si sente davvero in famiglia. Ovviamente si fa a gara a chi li fa più piccoli, più belli e più in fretta. Perché non siamo competitivi, no.
A Bologna non c’è Natale senza tortellini. Ma se non li si sa fare? Se si volesse realizzare anche qualcosa di diverso per festeggiare al meglio e con ancora più gusto il Natale che arriva? Tranquilli, troverete chi vi dà una mano. Se non volete chiedere a parenti e amici, buttatevi sui corsi. Ce ne sono una infinità a Bologna. Anche per bambini. E pure per un Natale vegetariano. Ecco quelli che abbiamo trovato.  (more…)