Tag: football

Per un calcio intelligente (e solidale)

Pallone Equosolidale
Pallone Equosolidale

A quel calcio che mi ha fatto divertire, dannare e innamorare ho dedicato gran parte della mia vita lavorativa. Nonostante il fango in cui rotola troppo spesso il pallone, per me resta ancora il gioco più bello del mondo. Per alcuni però è solo un compagno di sventura.

Non mi riferisco al popolo degli allergici al calcio, costretti a sciropparsi loro malgrado trasmissioni e discussioni infinite sui massimi sistemi pallonari, ma a coloro che il calcio lo subiscono per mancanza di alternative. Per questo, oggi che comincia il Mondiale in Brasile, mi fa piacere segnalare una bella iniziativa. Dovrebbe interessare chi ama il calcio ma anche chi semplicemente ama il prossimo. Si tratta dei “Palloni Equosolidali”, in vendita a 10 euro nelle botteghe della rete del Commercio Equo e Solidale, in cuoio sintetico, cuciti a mano da lavoratori adulti, tutelati da un salario equo e condizioni di lavoro sicure, che garantiscono ai loro bambini il diritto al gioco, alla salute e alla scuola. Se ciò che avete appena letto vi sembra la regola, beh, purtroppo vi sbagliate: non è così. E’ un’eccezione. (more…)

Il derby del tortellino e quelle (belle) partite sulla via Emilia

derby del tortellino
derby del tortellino

Mentre tornavo da Modena, a fari accesi nella notte (ché poi Battisti ci ha insegnato qualcosa…), mi sono sorpresa a ricordare le infinite volte che ho percorso la via Emilia tra Modena e Bologna inseguendo un pallone.  Prima del ponte volta a destra, a quell’incrocio gira a sinistra. Non c’era navigatore ad indicarti la via, solo le dritte di chi era già stato in quei piccoli impianti dai campi spelacchiati di periferia, dove il Bologna sfidava squadre di prima categoria e promozione, per testarsi in vista dei match di campionato. Amichevoli senza valore, ma c’era una serenità tale dentro e intorno alla squadra da renderle anche divertenti.

Ieri tornavo in città da una partita diversa. All’Accademia Militare di Modena si era svolta la gara di ritorno del derby del tortellino. Bologna ha vinto anche in trasferta. Dopo il successo casalingo con i tortellini di Lucia Antonelli (Taverna del cacciatore di Castiglione dei Pepoli), la squadra bolognese ha battuto Modena con quelli di Ivan Poletti della Cantina Bentivoglio. (more…)

Beauty In Vogue Night: tutti gli appuntamenti in città

Beauty In Vogue Night
Beauty In Vogue Night

Torna, con Cosmoprof, la Beauty In Vogue Night. Appuntamento: sabato 5 aprile. A Milano il calcio (Inter-Bologna), a Bologna la moda. Dividersi è impossibile, quindi tocca scegliere. Per le amiche fashion, ecco l’elenco dei negozi del centro che per l’occasione resteranno aperti fino alle 23 (e le loro proposte per la serata). Divertitevi! Ps: io sarò in giro (e collegata con San Siro, ovviamente). (more…)

Identità golose a Milano: piatto unico con Cracco, Warhol e il Churry

Andy Warhol by Jorgen Leth
Andy Warhol by Jorgen Leth

Si possono unire cibo, calcio e cultura in un’unica giornata? La risposta è ovviamente sì. Certo, la giornata in questione non sarà delle più tranquille, ma se avete fame di stimoli, non sentirete la stanchezza. O meglio: l’accuserete solo una volta imboccata l’A1, per tornare a casa. Domenica a Milano c’era “Identità golose”, domenica giocava il Bologna, domenica la Triennale restava aperta fino alle 22 e ospitava la “follia pratica” di Piero Fornasetti, oltre a “Gola” della Fondazione Marino Golinelli e a “B/Reflected” di Max&Douglas. (more…)

Fuga da Bologna, destinazione Saturnia

Pitigliano e Saturnia
Pitigliano e Saturnia

Perché santificare le feste quando lo fanno tutti? Questo lavoro è originale anche per i giorni in cui ti permette o costringe, a seconda che voi siate del partito del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, a ferie alternative. Le mie vacanze di Natale le sto vivendo in questi giorni. E per staccare la spina ho lasciato la mia amata Bologna per tre giorni in Toscana. Destinazione Saturnia. Staccare la spina non è stato proprio possibile, visto che la squadra che seguo per lavoro, esattamente in quegli stessi giorni, ha cambiato tecnico. Ma sono stati tre giorni piacevoli. E se vi capita di averne tre liberi, e di non sapere dove andare, beh, ecco qualche consiglio per una rilassante gita a Saturnia.  (more…)

Volando verso Manchester, tra food, fashion e football

Manchester
Manchester

Stavo scorrendo le agenzie di stampa. Ryanair, nuovi voli da Bologna per Oslo e Manchester, titolava una. Finalmente, ho pensato.

Dal primo aprile si può partire per Manchester senza spendere un capitale o senza essere costretti a partire da Bergamo, come avevamo fatto noi giornalisti quest’estate per seguire la tournée del Bologna.

In quel momento, in redazione, l’unico che aveva già visitato Manchester era Guido.

(more…)

Prepartita di seppie ai pomodorini

seppie prepartitaseppie prepartita
seppie prepartita

Succede di rado, ma a volte capita di uscire dalla redazione prima che abbia chiuso tutto. Se il mister della squadra di calcio di cui scrivi convoca la conferenza stampa prepartita alle dieci della mattina, come succede spesso qui a Bologna, le probabilità che quel giorno fortunato sia il sabato crescono. (more…)

Cucinare per le feste (a Bologna). Ecco tutti i corsi per un Natale delizioso

tortellini
tortellini

A Bologna succede spesso. A casa mia succede esattamente la notte della vigilia di Natale. Si tira la sfoglia e ci si mette a chiacchierare chiudendo i tortellini. Una quantità industriale di tortellini. Tortellini come se non ci fosse un domani. E’ uno degli appuntamenti a cui non rinuncerei per nulla al mondo. Si torna bambini. E ci si sente davvero in famiglia. Ovviamente si fa a gara a chi li fa più piccoli, più belli e più in fretta. Perché non siamo competitivi, no.
A Bologna non c’è Natale senza tortellini. Ma se non li si sa fare? Se si volesse realizzare anche qualcosa di diverso per festeggiare al meglio e con ancora più gusto il Natale che arriva? Tranquilli, troverete chi vi dà una mano. Se non volete chiedere a parenti e amici, buttatevi sui corsi. Ce ne sono una infinità a Bologna. Anche per bambini. E pure per un Natale vegetariano. Ecco quelli che abbiamo trovato.  (more…)

Pollo alla Ramsay, in perfetto stile Mihajlovic

Pollo alla Ramsay
Pollo alla Ramsay

Ho un debole per Gordon Ramsay. I cattivi talentuosi mi hanno sempre affascinato. Tanto mi piacciono gli angeli, quanto i demoni. Non solo in cucina. Anche nel calcio è sempre stato così. Ho subito il fascino tutto calcistico di calciatori alla Sinisa Mihajlovic. Era capace di pennellare punizioni meravigliose, perfette, e poi di entrare a gamba tesa sulla palla o sui teneri muscoli dell’avversario con lo stesso spirito, come se l’arte della guerra avesse lo stesso valore di una pennellata divina che finisce nel sette. Pescando dalla rete (internet, non quella del malaugurato portiere fresco di gol subito), l’altro giorno – giorno si fa per dire, perché saranno state le nove di sera – ho trovato una sua ricetta. Crudele e magnifica. (more…)