Tag: ristoranti

Grand Tour Bologna, la guida di Bologna

Grand Tour Bologna
Grand Tour Bologna

Di sognare non ci si dovrebbe stancare mai. Come di guardare avanti, con gli occhi aperti e il sorriso sulle labbra. Ne sono convinta ancor di più oggi, mentre stringo tra le dita Grand Tour Bologna. E’ una guida di Bologna scritta a quattro mani con la collega e amica Giorgia Olivieri, ed edita da Pendragon, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Bologna. Tra pochi giorni sarà in libreria e nei punti di Bologna Welcome, e lunedì prossimo alle 19 verrà raccontata da me e Giorgia alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna. Ci sarà Alessia Angellotti a parlarne con noi, anche lei giornalista e amica cara. E altri amici ancora. E ovviamente non mancherà lei, la nostra guida rossa, pronta per essere sfogliata e acquistata da tutti coloro che lo desiderano.  (more…)

Pausa pranzo a Cittadella, inseguendo il pallone

Taverna degli Artisti (particolare)
Taverna degli Artisti (particolare)

La serie B in fondo non è malaccio. Scopri piccole città, paesotti dimenticati da Dio. Entri in stadi che hai sentito solo nominare e che sono sempre più piccoli e sgarrupati di quel che immagini, ma spesso l’accoglienza risulta migliore delle grandi cattedrali del calcio nostrano. Se segui una squadra che mira a risalire hai anche la possibilità di scrivere più di vittorie che di sconfitte o di scialbi pareggi, cosa che succede più di frequente in A se quella stessa squadra mira a salvarsi. (more…)

Il romantico bar sport del Picchi e qualche consiglio per mangiar bene a Livorno

Livorno-Bologna
Livorno-Bologna

Ci sono stadi che vanno visti almeno una volta nella vita (professionale). Uno che ricordavo con nostalgia e in cui sono tornata con grande gioia è il Picchi di Livorno. Per chi fa il mio mestiere non è comodissimo: la tribuna stampa è un alveare angusto, dove se per caso sei un po’ abbondantello di pancia (o semplicemente come me hai una mega borsa) fatichi ad entrare e devi dimenticarti gli schermi dove rivedere le azioni clou in replay. Almeno il campo è a ridosso degli spalti e non servono dieci decimi per capire chi segna o chi invece cicca il pallone. Ma in suo tesoro è sepolto sotto la tribuna. Al Picchi c’è il bar più romantico della serie B (ma anche della serie A) del nostro calcio. (more…)

La pizza di Totò

Pizzeria da Totò
Pizzeria da Totò

Tra i porti in cui attracco sempre volentieri a Bologna, soprattutto in quelle giornate che si allungano fino a sfociare nella notte e ti sfiancano lasciandoti un mix di adrenalina e stanchezza nelle vene, c’è Totò. E’ aperto sempre (domenica compresa, idem a pranzo). E ti accoglie anche la sera tardi, anche quelle sere dei match in notturna, quelle in cui tra partita, pagelle e spogliatoi si esce tutti dal Dall’Ara che è già domani.

(more…)

Sestola e dintorni, dove mangiare con gusto

Ca' Cerfogli (esterno)
Ca’ Cerfogli (esterno)

Il Bologna torna a Sestola per l’ultima amichevole nella ridente cittadina appenninica. Dei sette anni al Corriere di Bologna, e dei sette ritiri trascorsi a seguito della squadra, sei volte  ho fatto tappa a Sestola.

Mi ci sono affezionata. Siamo sempre stati accolti bene, e viziati di affetto. E poi lì, ragazzina, ho visto per la prima volta Roberto Baggio dal vivo… chi ama il calcio, capirà. Non vi tedio con i ricordi, ma vi consiglio qualche posticino dove far tappa, se salite lassù seguendo il pallone o l’aria buona della montagna. (more…)