Tag: vini

Grand Tour Bologna, la guida di Bologna

Grand Tour Bologna
Grand Tour Bologna

Di sognare non ci si dovrebbe stancare mai. Come di guardare avanti, con gli occhi aperti e il sorriso sulle labbra. Ne sono convinta ancor di più oggi, mentre stringo tra le dita Grand Tour Bologna. E’ una guida di Bologna scritta a quattro mani con la collega e amica Giorgia Olivieri, ed edita da Pendragon, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Bologna. Tra pochi giorni sarà in libreria e nei punti di Bologna Welcome, e lunedì prossimo alle 19 verrà raccontata da me e Giorgia alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna. Ci sarà Alessia Angellotti a parlarne con noi, anche lei giornalista e amica cara. E altri amici ancora. E ovviamente non mancherà lei, la nostra guida rossa, pronta per essere sfogliata e acquistata da tutti coloro che lo desiderano.  (more…)

Da Pastis a lezione di gin, vodka, vino e … vita

via Belvedere
via Belvedere

Via Belvedere, assieme al Pratello e vicolo Ranocchi, è una delle strade che preferisco per un aperitivo lungo di chiacchiere. D’estate è una meraviglia, con i tavolini all’aperto e i concertini che allietano le serate tra il Mercato delle Erbe e via San Gervasio. Sono tanti i locali che uniscono forze e filosofia per rendere questo angolo di vecchia Bologna uno dei luoghi più piacevoli di una movida dall’anima conviviale tipica della città. Quando il clima lo permette, ci si può sedere a un tavolo, ordinare una bottiglia e magari mangiarsi un cartoccio acquistato al mercato, come accade nella mia amata Osteria del Sole nel Quadrilatero.

Mercoledì sera sono tornata per la terza volta in uno dei locali che hanno aperto da poco in via Belvedere: si chiama Pastis, in onore dell’aperitivo francese a base di anice amato dal proprietario (io detesto l’anice ma è un problema mio, mi sa). (more…)

La carica dei 500 (vini passiti)

VI Rassegna di vini passiti (foto di Stefano Landini)
VI Rassegna dei vini passiti (foto di Stefano Landini)

A Zola Predosa (Bologna) va in scena la sesta edizione della Rassegna dei Vini Passiti indetta dall’Accademia della Muffa Nobile: 2 giorni, 500 vini in degustazione (un centinaio quelli emiliani), 26 banchi di assaggio, degustazioni guidate, cena di gala e convegno in villa. (more…)